4 consigli per un Social Media Marketing efficace

I Social Network sono uno dei canali più utilizzati oggi e quindi uno dei più efficaci per la pubblicità, questo perché da un lato le persone navigano su queste piattaforme per gran parte della loro giornata e dall’altro hanno tante informazioni su loro in questi media che possiamo fare una segmentazione precisa in cui il nostro marchio viene mostrato solo a quelle persone che potrebbero essere interessate. Per ottenere i migliori risultati, infatti, le aziende spesso si rivolgono a un professionista di Social Media Marketing.

Oggi sono decine di milioni le persone che hanno accesso a Internet, di cui il 99,3% ha un profilo su un social network e trascorre mediamente più di 7 ore al giorno navigandoli. Inoltre, in un recente studio si evince che il 71,9% delle persone segue i brand attraverso i social network.

Tuttavia, oggi non è più sufficiente essere presenti solo sui social network, ci sono già tante aziende che ci sono e gli utenti vedono ogni giorno così tanti contenuti attraverso questo mezzo, che dobbiamo fare le cose in modo diverso e cercare la massima precisione nel nostro pratiche in modo che le nostre strategie di social media marketing siano efficaci per noi.

Definisci molto bene chi è il tuo pubblico

Conoscere a fondo il tuo potenziale cliente è essenziale per un’efficace strategia sui social media. Dovresti conoscere la maggior quantità di informazioni su questo dalla sua fascia di età, sesso, posizione geografica; ai tuoi gusti, interessi, attività e molto altro ancora.

Più informazioni hai a riguardo, puoi creare una strategia con il linguaggio appropriato, con le informazioni rilevanti e sulle piattaforme dove normalmente si trova.

Definisci i canali in cui devi essere presente

È molto comune per le aziende di giorno in giorno pensare a una strategia di social media e credere che più social network coprono, meglio è per la loro attività. Questo è un errore terribile poiché non è la quantità ma la qualità che conta.

Dovresti vedere quali sono le reti più rilevanti per il tuo profilo cliente e in cui trascorri più tempo, quindi devi valutare la quantità di tempo che investirai in ognuna di queste (è meglio essere presenti in una con una solida strategia che essere presente in 3 con una cattiva strategia in ciascuno di essi).

Alcuni dei social network più utilizzati in Italia sono:

  • Facebook: social network multiuso, ha un ampio spettro di utenti in cui troviamo persone di tutte le età e praticamente tutti i profili, di solito è uno dei più efficaci per la pubblicità a pagamento e diventa un “must have” (devi ce l’hanno) per quasi tutte le aziende.
  • Twitter: Social network per generare conversazioni per eccellenza, un social network con un numero inferiore di utenti attivi che serve per comunicare efficacemente informazioni rilevanti a un settore.
  • Linked In: social network aziendale ideale per aziende B2B che si trasforma con un budget relativamente flessibile. È una rete molto efficace per le imprese, tuttavia è una delle più costose per la pubblicità.
  • Instagram: il social network dei giovani, i prodotti di moda, i visual e in generale per un profilo cliente sotto i 35 anni, devono avere una presenza su questo network. La sua pubblicità è relativamente facile da collegare a quella di Facebook e puoi effettuare dei test sulle tue campagne per vedere quale canale genera i migliori risultati.
  • Altri: In generale, ci sono altri social network che sono spesso ampiamente utilizzati in Messico, ma nessuno è al punto in cui diventano un pezzo fondamentale di una strategia di marketing nel nostro paese. Alcuni dei social network che stanno funzionando per diventare piattaforme attraenti sono: Pinterest, Spotify e Vimeo.

Sii informale, informativo e crea contenuti di valore

L’intenzione di essere su queste piattaforme dovrebbe essere quella di stare vicino ai tuoi potenziali clienti, non di cercare di venderli ogni secondo. Tienilo in considerazione quando crei la tua strategia per i contenuti e pubblica tutti i tipi di informazioni o grafici rilevanti per il tuo pubblico.

Ricorda di usare il linguaggio che usa il tuo pubblico e usa un tono in base al tuo marchio.

Rimani aggiornato sulle tue reti

È molto importante che tu sia consapevole di ciò che sta accadendo con i tuoi social network, questo inizia tenendoli aggiornati dalle informazioni del tuo profilo per pubblicare costantemente e coerentemente. D’altra parte, è importante che tu provi a rispondere a ogni commento e messaggio anche quando a volte sembra che non sia necessario. Prova anche a monitorare le menzioni del tuo marchio che potrebbero sorgere.

Non ignorare o ignorare mai le critiche dei tuoi clienti, è importante prestare attenzione e cercare sempre di offrire una soluzione e conoscere i commenti negativi.

L’unico caso in cui è buona norma mettere a tacere o bloccare un utente è quando il suo unico obiettivo è essere fastidioso senza alcun significato nei propri profili, comunque è sempre meglio provare a fargli cambiare opinione attraverso risposte oggettive che offrano una soluzione o prospettiva alle tue preoccupazioni.

Stabilisci obiettivi regolari

Non saprai mai se i tuoi social media sono efficaci finché non avrai obiettivi chiari, misurabili e oggettivi per le azioni che intraprendi. Cerca di impostare obiettivi settimanali e mensili che vanno da un certo numero di interazioni o “Mi piace” a settimana, ai contatti con i clienti e alle vendite per la tua azienda. Una volta terminato ogni periodo, fai un’analisi per determinare se le tue strategie sono state efficaci o se devi cambiare qualcosa.

Ora sai, il social media marketing può essere molto efficace nella crescita della tua azienda, tuttavia devi fare attenzione a farlo con le migliori pratiche. Ricorda che conoscere bene con chi stai parlando, scegliere le reti giuste, informare, essere aperto al feedback, essere costante e fare un’analisi costante porterà a risultati favorevoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *